Ciò che non cambia

… “Come non sentire che proprio dal fondo di questa umanità gaudente e disperata si leva un?invocazione straziante di aiuto? (…) Malgrado le tante forme di progresso, l?essere umano è rimasto quello di sempre: una libertà tesa tra bene e male, tra vita e morte. E? proprio lì, nel suo intimo, in quello che la Bibbia chiama il ‘cuore’, che egli ha sempre necessità di essere ‘salvato’. E nell?attuale epoca post moderna ha forse ancora più bisogno di un Salvatore, perchè più complessa è diventata la società in cui vive e più insidiose si sono fatte le minacce per la sua integrità personale e morale” …

Benedetto XVI (Dal Messaggio Urbi et Orbi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...