La sola apertura

Nessuno oggi parla dell’essere, nessuno oggi fa metafisica, nessuno va oltre il dato naturale nel mondo, perché consideriamo il mondo una serie di oggetti, non solo da consumare, da avere, ma da creare. La cultura contemporanea pensa che il mondo, attraverso la ragione strumentale, possa essere e debba essere fatto, conosciuto perché lo si fa, lo si costruisce, lo si crea. (…) le cose sono vere perché l’uomo si insignorisce del mondo e crede di poterle fare, di poterle creare, e questo può riguardare gli oggetti, ma oggi può riguardare anche i figli, attenzione!, può riguardare la vita, le modalità della vita. L’unica autorità, scusatemi il termine, spirituale, culturale, intellettuale che si sottrae a questo giogo e che ti dice qualcosa intorno a ciò che permane, è la Chiesa, e in particolare il pensiero cristiano.

Giuliano Ferrara (21/10/2006)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...