Dove stanno le fate

Non è cosa facile non sapere, leggere tanto e non imparare, non imparare nulla; restare lontani da ogni acquisizione, perché le parole si facciano breccia dentro di noi, sempre nuove. E’ come frequentare territori sconosciuti dove, per ciò che ne sappiamo, possono anche aggirarsi le fate… Niente di più leggero.
r.c.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...