Le cose hanno un’ombra

Un ‘non’ invade le cose, le buca, le fa interessanti, fuori della pienezza luminosa e piatta della visione. Un gioco si apre allora per noi, nel leggerle dissimili, in movimento, sfuggenti, ombrose. … Così ripenso alle provocanti pagine di Maurice Blanchot.
Incontri di lettura e discussione della Biblioteca A.Corchia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...