La grande paura

Insopportabile da guardare in faccia quel che c’è in Foucault e che attiene a questo nostro non poter dominare interamente il pensare, il dire, l’immaginazione. Mai l’uomo lo accetterà volentieri, preferendo piuttosto inventare assurde ideologie che tengano lontano la paura.

Giovedì di lettura e discussione al Raggio Verde di Otranto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...