Muse: suono senza soluzione

Trovo i Muse straordinari. Già alle prime note, ti trascinano verso la notte, la solitudine, una dolce disperazione, come vera musica di questa nostra condizione che non si risolve, né come essere né come sesso, e che solo si stempera un po’ rispecchiandosi nelle note.
Ascolti musicali della Biblioteca A.Corchia di Otranto

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...