Avvento e duemila

Questa notte voglio ricordare Barth, Balthasar e Rahner, autori cristiani che hanno affrontato un compito estremamente difficile, rischioso e nello stesso tempo entusiasmante: riaprire il dibattito su quanto di attuale può esserci ancora nella millenaria Novella. Con coraggio e percorrendo strade anche differenti, hanno restituito alla lettura degli uomini del duemila ciò che, dopo Auschwitz, sembrava aver perso di senso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...